Come togliere l’Attak dal legno

Guide

Come togliere l’Attak dal legno

attak

L’Attak è indubbiamente uno strumento utile per chi si dedica ad attività di fai da te; spesso questa attività viene compiuta con un po’ di disattenzione, magari da chi non ha l’esperienza necessaria. Un errore può capitare a tutti: le gomme sulle matite sono state inventate per questo. Per lo stesso principio, può capitare di dover scollare qualcosa che avevamo precedentemente incollato.

L’Attak è una colla a presa rapida e di lunga tenuta, quindi può risultare difficile scioglierla, soprattutto con un materiale delicato come il legno, che nel caso di tavoli o scrivanie può rischiare di rovinarsi, finendo per macchiare o scrostare la superficie. Prima di utilizzare qualsiasi sostanza, per essere sicuri che non rovini il vostro tavolo, fate una prova su una superficie nascosta, così da avere la certezza di non dover buttare via il vostro mobile.

Le sostanze che potete utilizzare sono diverse: potete provare usando dell’acetone, quello comune per le unghie, applicandolo con un batuffolo di cotone, ma coprendolo poi con un bicchiere per evitare che evapori e non svolga la sua azione; un altro modo è usare solventi come l’acqua ragia o il diluente nitro. In commercio esiste un rimuovi colla della stessa marca, che costa qualche euro in più, ma è il più adatto a rimuovere l’Attak senza rischiare di fare danni.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Loading...