COME TOGLIERE LE MACCHIE PIU’ OSTINATE COMMENTA  

COME TOGLIERE LE MACCHIE PIU’ OSTINATE COMMENTA  

Come smacchiare? Questa è la domanda che tutte le donne si fanno quando si trovano ad affrontare le macchie più ostili. A volte capita di macchiare un abito a cui si tiene particolarmente e si ha paura di non riuscire a smacchiarlo senza rovinarlo.

Questa situazione può magari accadere con delle macchie antipatiche di sudore sui vestiti o in modo molto banale con una macchia di vino o caffè che mai si immaginerebbe di riuscire a smacchiare con efficacia.

In questi casi, per prima cosa è importante non perdere la calma, successivamente è necessario prendere alcune accortezze che ti permettano di togliere anche quelle macchie che sono penetrate in

profondità nei tessuti; non temete, la soluzione esiste!

Molto spesso solamente il classico ciclo di lavaggio non è sufficiente a eliminare la macchie più ostinate dai vestiti, come quelle prodotte da inchiostro, marmellata, olio, erba o terra. In questi casi, prima di mettere i capi in lavatrice o lavarli a mano, è importante controllare e selezionare i capi che presentano le macchie più difficili da togliere.

Per smacchiare un capo in modo efficace è importante evitare che la macchia, col passare del tempo, si secchi, penetrando in profondità. Per evitare che si secchi, è necessario tamponarla con un panno bagnato in modo da non farla allargare e non lasciare assorbire eventuali residui della macchia stessa.

In secondo luogo, prima del lavaggio, per eliminare le macchie definitivamente, è necessario utilizzare uno smacchiatore; per le macchie più ostinate, mettere quindi in ammollo lo smacchiatore per ammorbidire la macchia. Infine il consiglio è quello di lavare seguendo le indicazioni presenti sull’etichetta del capo d’abbigliamento.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*