Come tostare le mandole in una padella

Cucina

Come tostare le mandole in una padella

Tostare le mandorle è un po’ un arte. Si possono tostare le mandorle quando sono intere, tagliate in pezzi o schiacciate. C’è una linea sottile tra le deliziose mandorle tostate e le mandorle che vengono bruciacchiate. Tostare le mandorle richiede molta attenzione perchè non devono cuocere troppo. Si possono tostare le mandorle sul fuoco, in forno o nel microonde.
Difficoltà: abbastanza facile

Cose necessarie:

Padella antiaderente
Olio vegetale
Spatola di legno
Tovaglioli di carta
Robot da cucina (opzionale)
Istruzioni

1

Mettere le mandorle in una padella sul fornello.
2

Aggiungere una piccola quantità di olio di semi. L’olio deve essere solo un leggero strato, le mandorle non devono immergersi.
3

Mettere la padella su una fiamma tra medio e medio-bassa. Se si sente odore di olio bruciato il calore è troppo alto. Bisognerebbe rifare da capo.
4

Tenere le mandorle sul fuoco per circa due o tre minuti. Mescolare ogni 30 secondi o giù di lì per impedire loro di bruciare o tostare troppo a lungo su un solo lato.

Rimuover ele mandorle dalla padella quando cominciano ad imbiondire.
5

Mettere le mandorle in un piatto coperto con un tovagliolo di carta per assorbire l’olio in eccesso. Aggiungere sale alle mandorle, se volete. Quando le mandorle sonofresche si possono tagliare a pezzi o fette, o tagliarli in un robot da cucina.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

sea-cucumber-2064541_960_720
Cucina

Come preparare i cetrioli di mare

17 ottobre 2017 di Notizie

I cetrioli di mare sono una classe degli Echinodermi. Sono diffusi sui fondali marini di tutto il mondo e sono caratterizzati da un corpo cilindrico allungato. Il loro nome deriva dalla somiglianza morfologica all’ortaggio. Questi abitanti del fondo oceanico sono prelibatezze in alcune cucine etniche. Come cucinarli e quali sono rischi di un eccessivo consumo.