Come tostare le noci senza guscio COMMENTA  

Come tostare le noci senza guscio COMMENTA  

Tostare le noci nel loro guscio aiuta a esaltare il sapore di ogni tipo di noce. Le tecniche di cottura dipendono dal tipo di noce che state tostando, ma le regole di base sono le stesse. Potete tostare le noci nel forno o in una teglia. Per le noci più grandi occorre un tempo di cottura più lungo. Le noci tostate dovrebbero essere conservate in un contenitore sigillato e conservate in frigo per preservarne la freschezza.

Leggi anche: Proprietà delle castagne bollite e al forno


Istruzioni

1 Preriscaldate il forno a 175 gradi.

2 Fate un taglio nelle noci dal guscio più duro, in modo che il vapore possa uscire.

Leggi anche: Offerta: Padella o teglia per castagne


3 Disponete le noci in uno strato uniforme su di una teglia. Se volete, potete cospargerle con un po’ di olio di oliva per aumentarne il sapore.


4 Fate cuocere in forno le noci per 10 o 15 minuti. Le noci più grandi impiegheranno più tempo per essere tostate rispetto alle noci più piccole.

L'articolo prosegue subito dopo

Potete assaggiarne una per vedere se il sapore vi piace una volta trascorso il tempo di cottura.

Leggi anche

Come intervenire con il body contouring dopo un intervento di chirurgia bariatrica
Guide

Come intervenire con il body contouring dopo un intervento di chirurgia bariatrica

Gli interventi di body contouring vanno a rimuovere la pelle rimasta in eccesso a seguito di un intervento di chirurgia bariatrica. Il body contouring noto anche come chirurgia ricostruttiva, è un campo relativamente nuovo della chirurgia plastica. Fino a poco tempo fa erano poche le persone tra quelle che subivano una massiccia perdita di peso che potevano affrontare un simile intervento. Ma dall'avvento della chirurgia barbarica la richiesta di interventi per migliorare la linea corporea è aumentata drasticamente. Dopo una perdita di peso massiccia (superiore  ai 40 kg) la maggior parte delle persone presenta un eccesso di pelle. Non ci Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*