Come trapiantare le orchidee COMMENTA  

Come trapiantare le orchidee COMMENTA  

Le orchidee sono uno dei fiori più eleganti ed esotici presenti nel regno fiore. Ci sono più di 25.000 specie diverse di orchidee. Alcune orchidee sono difficili da coltivare, quindi bisogna fare attenzione nella raccolta di esse. Il trapianto delle orchidee è occasionalmente essenziale per mantenere la qualità del vostro fiore.

istruzioni

1. Trapiantare le orchidee dopo la fioritura e prima che le nuove radici sono più grandi di 1/2 pollice.

2. Immergere l’orchidea nel posto originale fino a quando il terreno è molto umido.


3. Appoggiare il vaso di orchidee su un lato e tirare delicatamente la pianta dal vaso. Utilizzare un coltello per allentare le radici dal terreno.


4. Lavare la corteccia extra e il terreno attaccato alle radici, e tagliare le radici che appaiono scure o si decompongono.

5. Aggiungere 1/2 centimetro di corteccia di abete e perlite. Mettere a bagno la corteccia ben prima del trapianto della tua orchidea.

L'articolo prosegue subito dopo


6. Posizionare l’orchidea nel nuovo vaso con la base della pianta di 1/2 pollice sotto il bordo. Tenere le orchidee lontane dai raggi del sole per 6 settimane.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*