Come trarre beneficio dai semi di cumino

Guide

Come trarre beneficio dai semi di cumino

I semi di cumino sono una spezia nota in cucina, ma sono anche una vecchia medicina naturale. Inoltre, potete usare i semi di cumino come integratore alimentare o come rimedio casalingo ai più comuni malanni.

Benefici dei semi di cumino

Istruzioni

1 Usate il cumino in cucina per insaporire zuppe, insalate o carne. Non solo i semi di cumino hanno un ottimo sapore, ma sono anche ricchi di antiossidanti e hanno proprietà antitumorali.

2 I semi di cumino aumentano il metabolismo e migliorano l’assorbimento di vitamine e minerali. Essi stimolano la produzione di enzimi che aiutano il corpo a scomporre le proteine, il grasso, lo zucchero e l’amido, aiutando il fegato ad eliminare le tossine dal corpo.

3 Bere tisane di semi di cumino facilita la digestione, riduce il gas, allevia l’indigestione e la diarrea e calma la nausea. Per fare la tisana, aggiungete un cucchiaino di semi di cumino ad una tazza di acqua bollente e lasciatela cuocere a fuoco lento per 5 minuti.

Rimuovete dal fuoco e coprite per 10 minuti prima di bere.

4 Fate una tisana con semi di cumino e bevetela 3 o 4 volte al giorno per calmare i sintomi del raffreddore o dei disordini respiratori. Il cumino aiuta a ridurre la febbre, calmare la tosse e combattere le infezioni che causano il raffreddore.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*