Come trasformare sim in nano COMMENTA  

Come trasformare sim in nano COMMENTA  

Probabilmente avrai acquistato uno Smartphone di ultima generazione, ma ti sarai accorto che la tua vecchia SIM non è compatibile con il tuo nuovo cellulare poiché è troppo grande. Non c’è alcun problema. Leggi attentamente l’articolo e scoprirai come trasformare la tua vecchia Micro SIM in una Nano Sim.

Esatto, proprio così. Non c’è alcun bisogno di acquistare una nuova scheda, una Nano SIM nello specifico, perché è possibile trasformare quella vecchia. In questo modo, non dovrai neanche cambiare il tuo numero di cellulare.

Per la trasformazione, abbiamo a disposizioni diverse modalità. La prima è appunto quella di acquistare una scheda di ultima generazione, ma anche se non è elevato, c’è comunque un costo da sostenere ed un paio di giorni di attesa se si chiede la portabilità del numero.

La seconda modalità è inconsueta, ma richiede pochi minuti e non comporta nessun costo aggiuntivo. Avrai bisogno solo di un paio di forbici, un pennarello, un foglio di carta abrasiva ed un righello.

L'articolo prosegue subito dopo

Prima di tutto, per evitare di sbagliare, in rete è facilmente reperibile un documento in PDF, all’interno del quale sono riportate le indicazioni su come adattare una Micro SIM in una Nano SIM senza commettere errori, ad esempio, un danneggiamento o un taglio oltre le misure consentite. Non vi resta dunque che cercare il documento, salvarlo sul vostro computer e stamparlo.
Appoggia ora la tua vecchia scheda sullo spazio ‘MicroSIM (3FF) to NanoSIM (4FF)’, all’interno del documento stampato, facendola combaciare.
Ritaglia con le forbici nei punti segnati con il pennarello e leviga i bordi con un foglio di carta abrasiva.
L’operazione è terminata ed ecco che la tua vecchia Micro SIM è diventata una Nano Sim.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*