Come trattare in modo naturale le mani screpolate COMMENTA  

Come trattare in modo naturale le mani screpolate COMMENTA  

É più facile prevenire che le mani si screpolino che trattarle una volta screpolate, quindi se le vostre mani sono già secche o screpolate dovete prevenire ulteriori danni. Molte lozioni danneggiano la pelle delicata in via di guarigione sulle mani screpolate, irritandola e seccandola con coloranti e profumazioni. Ecco come trattare le mani screpolate in modo naturale. Potete usare questo trattamento tre volte a settimana per lavare le mani screpolate e favorirne la guarigione.


Trattare le mani screpolate in modo naturale

Occorrente

1 cetriolo

1 cucchiaino di miele

1 cucchiaio di farina di mais

½ tazza di sapone delicato senza profumazione

Istruzioni

1 Sbucciate un cetriolo. La buccia dura non permette di avere un frullato cremoso.


2 Fate un puree di cetriolo con il frullatore. Esso dovrebbe essere liquido.

3 Mescolate il succo di cetriolo con il miele in un contenitore e chiudetelo con il coperchio. Lasciate riposare.


4 Mescolate in un contenitore la farina di mais, il sapone liquido e un po’ di acqua calda per fare una pasta. Essa dovrebbe essere granulosa e relativamente densa.

L'articolo prosegue subito dopo


5 Lavatevi le mani con la pasta di farina di mais. Essa sfregherà via eventuali sostanze inquinanti e eliminerà le cellule di pelle morta senza rimuovere l’idratazione dagli strati più profondi della pelle.

6 Sciacquate la pasta di farina di mais con acqua calda. Non asciugate le mani.

7 Applicate la lozione di succo di cetriolo e di miele sulle mani.

8 Indossate dei guanti di gomma sulla lozione per 15 minuti. Il cetriolo ammorbidirà la pelle e la aiuterà a guarire.

9 Sciacquate le mani con acqua calda assicurandovi di rimuovere la lozione di cetriolo e miele. Potete applicare sulle mani il normale prodotto idratante.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*