Come trattare la febbre da fieno COMMENTA  

Come trattare la febbre da fieno COMMENTA  

Il polline viene rilasciato da certi tipi di piante e alberi ed è responsabile della febbre da fieno. Le persone possono soffrire di febbre da fieno in qalunque periodo dell’anno, ma il peggio si ha quando le piante e gli alberi sono fioriti.


Febbre da fieno

Istruzioni

1 Fate una diagnosi accurata della febbre da fieno. Molte condizioni hanno sintomi simili a quelli della febbre da fieno, quindi è bene accertarsi che siano causati da quest’ultima.


2 Utilizzate uno dei tanti farmaci per trattare la febbre da fieno. Gli antistaminici sono un trattamento comune e possono dare un sollievo a breve termine da raffreddore, starnuti e irritazione agli occhi.


3 Chiedete al medico di prescrivervi dei farmaci adatti a voi. A volte i farmaci da banco non sono forti abbastanza e non forniscono un trattamento a lungo termine. Se i sintomi non migliorano dopo aver assunto il farmaco per più di due settimane, occorre recarvi dal medico.

L'articolo prosegue subito dopo


5 Provate uno spray nasale non steroideo. Questo è un sollievo efficace a breve termine. Spruzzate in ogni narice a inizio giornata e una volta ancora se i sintomi peggiorano con il passare delle ore.

6 State al chiuso il più possibile durante la stagione della febbre da fieno, che purtroppo coincide con primavera ed estate.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*