Come trattare la forfora con l’aceto di sidro di mele

Guide

Come trattare la forfora con l’aceto di sidro di mele

La forfora è una condizione che interessa il cuoio capelluto, causando piccole scaglie di pelle morta che si sollevano e si vedono tra i capelli. Quando le cellule della pelle del cuoio capelluto si rinnovano, spingono via quelle vecchie. Nelle persone con la forfora, questo rinnovamento avviene più velocemente, rendendo le cellule di pelle morta più visibili. La forfora ha varie cause, come pelle secca, scarso lavaggio dei capelli, eczema, pelle irritata e grassa, psoriasi o sensibilità ai prodotti per la cura dei capelli. L’acidità dell’aceto di sidro di mele naturale lo rende efficace nell’uccidere i batteri che causano la forfora.

Trattare la forfora

Istruzioni

1 Ponete 1 o 2 tazze di aceto di sidro di mele in una pentola. Fatelo scaldare per due minuti fino a che è tiepido.

2 Mettete l’aceto scaldato sui capelli mentre siete in piedi nella vasca da bagno o posizionatevi con la testa sul lavandino. Avvolgete i capelli con un asciugamano e lasciate agire per un’ora.

3 Fate uno shampoo come al solito, ripetete un paio di volte a settimana per un mese o fino a che la forfora scompare.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*