Come trattare la perdita di capelli con rimedi casalinghi COMMENTA  

Come trattare la perdita di capelli con rimedi casalinghi COMMENTA  

Ci sono molti metodi naturali per prevenire e trattare la perdita di capelli con rimedi casalinghi. Questi comprendono erbe, olio, verdure e massaggi per aumentare il flusso sanguigno, attivare le ghiandole sebacee e fornire nutrienti ai capelli.


Rimedi casalinghi contro la perdita di capelli

Istruzioni

1 Massaggiate vigorosamente il cuoio capelluto fino a che inizia a riscaldarsi. Questo attiva le ghiandole sebacee e stimola il flusso del sangue allo scalpo. Fate questo sia a scopo preventivo che come rimedio per la perdita di peso.


2 Fate bollire una tazza di olio di senape e aggiungere poi lentamente 4 cucchiai di foglie di henna. Quando l’henna scotta, filtrate l’olio con un colino e conservatelo in un barattolo di vetro. Massaggiate questo olio sul cuoio capelluto una volta ogni due o tre giorni per favorire la crescita dei capelli.


3 Strofinate delle fette di cipolla sul cuoio capelluto fino a che l’area inizia ad arrossarsi. Applicate il miele dopo per alleviare e stimolare il cuoio capelluto. Praticare questo metodo un paio di volte al giorno, al mattino e alla sera per trattare la perdita di capelli.

L'articolo prosegue subito dopo


4 Grattugiate del lime e del pepe nero formando una pasta e applicatela sul cuoio capelluto dove non vi sono i capelli. Questo causa una lieve irritazione, che aumenta il flusso sanguigno alle aree senza capelli. Un aumento del flusso sanguigno porta più vitamine e minerali ai follicoli dei capelli, favorendone la crescita. Applicate due volte al giorno per varie settimane.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*