Come trattare pelli miste

Come trattare pelli Miste

Wellness

Come trattare pelli Miste

pelli miste

Le pelli miste devono essere trattate con prodotti appositi: dal detergente viso fino alla crema idratante, meglio ancora se con filtri solare.

Le pelli miste sono caratterizzate da alcune zone particolarmente secche e altre che tendono a essere più grasse e impure. Questa particolarità le rende spesso difficili da trattare, ma con i giusti prodotti è possibile ottenere dei notevoli miglioramenti e riequilibrare le zone del viso che appaiono non omogenee. Vediamo insieme più nello specifico quali sono le caratteristiche che permettono di riconoscere immediatamente le pelli miste e i prodotti più adatti alla loro cura quotidiana.

Caratteristiche delle pelli miste

Le pelli miste creano non pochi problemi a causa della loro disomogeneità: alcune zone appaiono particolarmente secche e aride, mentre altre sono grasse e con tendenza acneica. Le aree più grasse si concentrano solitamente nella cosiddetta “zona T”, cioè la fronte, il naso e il mento; in questi punti non è raro che le pelli grasse appaiano oleose e impure, con punti neri e comedoni dovuti all’eccessiva produzione di sebo. Le parti secche, invece, sono solitamente le guance, il contorno occhi e il collo.

Prodotti per pelli miste

La “missione” di chi si trova a dover fare i conti con una pelle mista è trovare dei prodotti che riescano a soddisfare le esigenze di entrambe le aree del viso, nutrendo le parti secche senza però appesantire ulteriormente le parti grasse.

Se fino a pochi anni fa trovare una crema adatta era una missione decisamente difficile, oggi per fortuna le case cosmetiche ci vengono in aiuto proponendoci prodotti multifunzionali che rispettano il delicato equilibrio delle pelli miste e contribuiscono a migliorarne sensibilmente l’aspetto.

La scelta dei prodotti, insomma, è davvero fondamentale per le pelli miste. Una crema troppo pesante potrebbe ostruire sempre di più i pori e aumentare gli sfoghi cutanei, mentre non nutrire adeguatamente le parti secche può creare prurito e desquamazione. Una cura completa di questo tipo di pelle prevede l’uso di un detergente delicato e una crema specifica due volte al giorno, sia al mattino che alla sera. Vediamo quindi quali caratteristiche rendono un cosmetico adatto alle pelli miste!

Detergere

La detersione è uno step che spesso si tende a trascurare, soprattutto la sera quando la stanchezza prende il sopravvento. Tuttavia andare a dormire con il viso struccato o comunque sporco a causa della polvere e dello smog potrà solo aggravare le condizioni della pelle, rendendola sempre più oleosa e impura nelle zone grasse.

La prima cosa da fare, quindi, è pulire il viso a fondo.

Dopo aver rimosso l’eventuale trucco con uno struccante procedi a lavare il viso con un detergente delicato ma comunque efficace, evitando prodotti troppo aggressivi che potrebbero seccare ulteriormente le parti del viso già aride. L’acqua dovrà essere tiepida: quella troppo calda o troppo fredda rischierebbe di irritare inutilmente la pelle.

Dopo la pulizia asciuga il viso tamponando con un asciugamano morbido, meglio ancora se in microfibra. Cerca di resistere alla tentazione di strofinare energicamente il viso: oltre a favorire la comparsa precoce delle rughe potresti rompere i capillari e stressare il viso, già di per sé delicato nel caso delle pelli miste.

Idratare

Anche l’idratazione è fondamentale! La presenza di zone grasse sul viso non significa che le pelli miste non abbiano bisogno di una buona crema idratante giornaliera. L’importante è scegliere un prodotto che non contenga oli, in modo da nutrire senza appesantire la pelle: in commercio ci sono moltissime creme studiate appositamente per la bellezza e la salute delle pelli miste.

Proteggere e curare

Anche la protezione dal sole è fondamentale, dato che si tratta di un tipo di pelle già di per sé delicato.

Se la tua crema da giorno non ha un filtro di protezione solare, aggiungi alla tua routine mattutina una buona crema solare formulata appositamente per la pelle del viso: si tratta di prodotti leggeri e ideali per le pelli miste, poiché possono essere applicati anche sotto il fondotinta senza ungere il viso.

Infine ti consigliamo di acquistare anche un prodotto apposito per l’acne, da utilizzare solo sulle zone del viso che ne hanno davvero bisogno. In particolare puoi scegliere una crema che contenga acido salicilico o perossido di benzoile, sostanze capaci di uccidere i batteri che spesso sono la causa dell’acne.

La costanza è tutto!

Ricapitolando, le pelli miste richiedono una routine giornaliera composta almeno da un detergente, una crema e al mattino un filtro di protezione solare. A tutto ciò puoi aggiungere una crema anti-acne e, una volta a settimana, una maschera viso: per ottenere un risultato ottimale puoi utilizzare una maschera idratante sulle zone secche e una purificante a base di argilla su quelle grasse.

Con il tempo e un po’ di costanza la tua pelle avrà dei netti miglioramenti!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche