Come trattare una reazione allergica cutanea COMMENTA  

Come trattare una reazione allergica cutanea COMMENTA  

Quasi tutti ad un certo punto della propria vita soffrono di una reazione allergica. Le allergie cutanee possono provocare prurito, eruzioni cutanee irregolari nelle aree che entrano in contatto con l’allergene.

Anche se le allergie cutanee sono irritanti, la maggior parte delle volte sono innocue e svaniscono da sole. Se si ha una lieve reazione allergica sulla pelle, probabilmente si può contenere e curare l’irritazione.

Cose necessarie:

  1. Antistaminico
  2. Crema al cortisone
  3. Impacchi freddi

Istruzioni:

  1. Fare una doccia appena si nota la reazione.

    Rimuovere qualsiasi traccia dell’allergene dalla pelle aiuta a prevenire che la reazione allergica si diffonda o peggiori.

  2. Evitare ulteriori contatti con la sostanza che si pensa possa aver scatenato la reazione allergica.

    Lavare i vestiti che potrebbero essere entrati in contatto con la sostanza ed utilizzare dei guanti se si ha bisogno di pulire ulteriormente.

  3. Prendere un antistaminico orale.

    L'articolo prosegue subito dopo

    Questo aiuta a ridurre l’eruzione cutanea e il prurito dati dalla reazione allergica.
  4. Utilizzare una crema al cortisone per alleviare il prurito. Queste creme aiutano a fermare la reazione allergica trattando i sintomi. Tenere le mani lontane dall’eruzione cutanea, perché grattandola si può causare un’infezione.
  5. Posizionare un impacco freddo sull’eruzione cutanea per aiutare a limitare ulteriormente il prurito. Se non si ha a portata di mano una crema al cortisone, un impacco freddo può temporaneamente ridurre i sintomi della reazione allergica.
  6. Consultare il medico se la reazione allergica peggiora o persiste per alcuni giorni. Potrebbe esservi un problema più grande dietro una reazione allergica.

Suggerimenti:

  • Se non si è sicuri di cosa potrebbe aver causato la reazione allergica, considerare l’idea di vedere un medico per effettuare dei test allergologici. Questo può aiutare ad evitare future reazioni allergiche sulla pelle.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*