Come trovare e rappresentare graficamente le tangenti orizzontali

Scuola

Come trovare e rappresentare graficamente le tangenti orizzontali

Trovare la linea orizzontale tangente quando si lavora con alcuni tipi di grafici, come quelli di iperboli o cerchi. Questa linea, per definizione, toccherà il grafico in un unico punto, e ha una pendenza di 0, poiché è orizzontale. Trovare linee orizzontali tangenti e la loro successiva rappresentazione grafica non è difficile, tutto quello che dovete sapere è il solo punto in cui la linea tocca il cerchio.

istruzioni

1. Individuare il punto in cui la tangente tocca la curva. Per il nostro esempio, diciamo che stiamo lavorando con un cerchio unitario, che ha un centro di (0,0) e un raggio di 1, e che la linea orizzontale tangente tocca la curva al punto (0,1).

2. Scrivere la retta tangente. Utilizzando la formula y-y1 = m * (x-x1), si ottiene y-1 = 0 oppure y = 1. Oppure, usando il ragionamento logico, si può concludere che, non importa quale sia il valore di x, y deve essere uguale a 1, quindi l’equazione deve essere y = 1.

3.

Tracciare la linea per y = 1 sul grafico del cerchio unitario. Questa sarà una linea retta orizzontale, su cui y è sempre 1.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

pena capitale
Cultura

Cruciverba: la pena piu’ severa (8 lettere)

25 luglio 2017 di Notizie

Quando cerchiamo di risolvere un cruciverba spesso ci troviamo di fronte a definizioni di cui non conosciamo la risposta e che dobbiamo andare a “scoprire” incrociando le altre definizioni.
La definizione di oggi è “Qual è la pena più severa di carcerazione?”. La risposta, di otto lettere, è capitale.