Come trovare il punto G

Guide

Come trovare il punto G

Meta erotica agognatissima, il punto G è fonte ancora oggi di grande dibattito.

Come trovarlo?

  1. Porre il palmo della mano sui tuoi genitali con l’indice e il medio che penetrano la vagina;
  2. Una volta dentro, appoggiare le punte delle dita sull’area lievemente increspata che si trova giusto davanti l’osso pubico e premere delicatamente verso l’alto;
  3. Muovere le dita fino a individuare una piccola protuberanza conformata a mò di fagiolo;
  4. Utilizzare una mano per stimolare il punto G mentre l’altra lo fa con la clitoride;
  5. Variare la pressione, velocità e tipo di movimento. Provare a muovere le dita lateralmente o in piccoli cerchi;
  6. Premere con maggiore decisione in alto e muovere le dita avanti e dietro.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*