Come trovare informazioni su una persona morta?
Come avere informazioni su una persona morta?
Web

Come avere informazioni su una persona morta?

persona morta

Come trovare informazioni su una persona? Internet possiede informazioni sulle persone morte e le conserva per decenni. Per trovarle devi sapere dove cercare.

In Internet le informazioni sono un bene prezioso. Nulla viene cancellato, se non esprimendolo esplicitamente. Consultare il Web, quindi, è oggi la fonte più veloce per avere informazioni su una persona morta. Vediamo i più ricchi di dati.

Come trovare informazioni su una persona morta

Esistono dei database aggiornati dagli utenti stessi, in cui immettere le informazioni dei parenti di cui si vuole tramandare la discendenza. Generalmente le informazioni sono molto dettagliate, dalla data e luogo di nascita alla identità dei genitori, da luogo di residenza a dove sono tumulati. In numerosi profili sono anche disponibili contenuti extra, come certificati di nascita, fotografie e altri documenti personali. Non sempre la ricerca è veloce, ma con pazienza e un po’ di fortuna si può reperire ciò che serve.

Gli alberi genealogici

Per trovare informazioni su una persona ti puoi avvalere di vari siti internet. I cosiddetti alberi genealogici ti possono essere molto utili per raggiungere il tuo scopo.

Scopri quali sono i siti tra cui puoi scegliere.

Antenati

Antenati è un portale gestito dalla Direzione Generale per gli Archivi e dal Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo. Qui si possono consultare documenti presenti negli Archivi di Stato per fini di ricerca anagrafica e genealogica. È gratuito e non bisogna registrarsi. La ricerca è semplice e più informazioni si inseriscono più si restringono i risultati da verificare. Per ogni nominativo, infatti, è possibile visualizzare i documenti caricati sul portale.

FamilySearch

FamilySearch è un altro sito web che si basa sui contributi dei parenti di tutto il mondo. Anche per questo portale i dati inseriti sono tanti, compresi i documenti resi disponibili dal Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo. Per utilizzare FamilySearch devi compilare il modulo di ricerca con tutti i dati che conosci e verrà visualizzato un elenco corrispondente alle indicazioni inserite. Cliccando su ogni nominativo è possibile conoscere le parentele, i certificati e tutte le informazioni presenti.

Il portale è con accesso gratuito e senza obbligo di registrazione. Ci si deve iscrivere solo per immettere informazioni di un proprio parente e creare un albero genealogico. Questo servizio è disponibile anche come App per Android e iOS.

Ancestry

Ancestry è simile ai due siti precedenti, quindi dà la possibilità di creare il proprio albero genealogico ovvero di rintracciare i propri antenati. L’archivio e i documenti storici presenti provengono da tutto il mondo. Il servizio di creazione dell’albero genealogico è senza costi, ma la consultazione è a pagamento. È disponibile l’App di questo servizio, sia per Android che per iPhone/iPad.

Cognomix

Questo sito permette di conoscere la diffusione di un cognome in ogni regione o in ogni provincia italiana. Il sito è gratuito e si può visualizzare anche una mappa per farsi un’idea più immediata dei risultati.

Archivi sui flussi migratori

Altri Strumenti utili trovare informazioni su una persona sono gli archivi sui flussi migratori.

Eccone alcuni esempi.

Altreitalie

Il sito del Centro Altreitalie sulle Migrazioni Italiane è un portale di dati sugli emigrati di origine italiana negli USA tra il 1880 e il 1891, in Argentina tra il 1882 e il 1920 e in Brasile tra il 1858 e il 1899. È gratuito, ma bisogna creare un proprio account per poterlo consultare. Una volta che ci si è registrati, si possono inserire tutte le informazioni che si conoscono per trovare informazioni su una persona morta che vogliamo rintracciare.

Liberty-Ellis Island Foundation

Il sito Liberty-Ellis Island Foundation è un archivio di tutte le persone arrivate a New York, via Ellis Island, tra il 1892 e il 1924 (in realtà gli archivi raggiungono il 1957). Il servizio è gratis, ma bisogna registrarsi. Per la ricerca, basta inserire negli appositi campi, cognome e nome della persona morta.

Vari

Esistono poi dei siti più generici per cercare informazioni su una persona. Vediamo alcuni.

Findgrave

Cerca su findagrave.com il nome della persona.

Il sito ha milioni di registri tombali e include foto di tombe ed è perfetto per la ricerca persone defunte.

Google New Archives

Questa funzione di Google permette di trovare giornali, articoli che parlino della persona morta che stai cercando. Puoi restringere i dati a un periodo in particolare o a un giornale.

Necrologi dei giornali

In linea di massima tutti i maggiori quotidiani italiani hanno un archivio in cui cercare il nominativo della persona morta che stiamo rintracciando. Vale la pena consultare anche i necrologi dei giornali periodici locali.

Archivi negli USA

Il Social Security Death Index contiene i registri di tutte le persone americane morte dagli anni ’60 in poi. Comprende il nome, la data di nascita, l’anno di morte, il numero della carta sociale e lo stato di residenza. Il sito contiene tutti i registri compilati ed è una delle maggiori fonti di storia genealogica. Per iniziare la ricerca, puoi inserire il nome, la data di nascita, lo stato o la data di morte; controlla i registri tombali.

2 Commenti su Come avere informazioni su una persona morta?

  1. Salve!
    Gentilmente, potreste aiutarmi a capire come devo fare per avere informazioni su come é morta mia madre?
    Lei abitava in Germania, e noi non avevamo contatto.
    Qualche anno fá ho saputo che é morta, ora mia sorella é malata e si vorrebbe sapere se la malattia sia genetica.
    Io ho solo il nome di nostra madre e l´anno in cui é nata…
    Cosa posso fare? Grazie per l´aiuto

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche