Come trovare la giusta tonalità di biondo - Notizie.it

Come trovare la giusta tonalità di biondo

Guide

Come trovare la giusta tonalità di biondo

Il capello biondo può essere chiaro o scuro, caldo o freddo. Alcune tonalità risaltano i toni diversi della pelle. Alcune cose da considerare quando si sceglie un colore biondo dei capelli è i toni naturali della pelle, il colore dei capelli naturali e l’intensità del biondo si sta mirando.

Capire il tono della pelle

Identificare le sfumature naturali della pelle quando si sceglie un colore di capelli biondi. La scelta sbagliata del colore può farvi sembrare innaturali. Toni caldi con sfumature giallo-pesca sta meglio con il biondo dorato, caramello e colori di paglia. Toni freddi con sfumature rosa-blu sta meglio con i colori champagne, di grano e di biondo cenere. Secondo il sito web Hairstyle.com, se la pelle è di colore rosa si dovrebbe attaccare con toni cenere ed evitare le tonalità di biondo, rosso o oro.

Colore naturale

Esaminare il colore naturale dei vostri capelli. Non scegliere un biondo che faccia molto contrasto con il vostro colore naturale.

Per esempio, se il vostro biondo naturale è un colore rossastro, dorato..un biondo cenere o platino non sarà una tonalità adeguata. Se hai i capelli biondo dorato, scegli tra le tonalità della gamma biondo oro.

Livello di colorazione

Decidere su un livello di intensità. La colorazione di biondo può darvi dei risultati sottili o altri molto evidenti, quindi assicuratevi di scegliere un colore in base all’intensità alla quale si sta puntando. Secondo il sito web Boutique Capelli, “I livelli sono il grado di ‘leggerezza o d’oscurità’ di un colore che l’occhio può vedere effettivamente o catturare dei riflessi.” Questi livelli sono misurati da 1 a 10, dove 1 è nero e 10 il più biondo più chiaro. Scegli il tuo colore in base a questa scala.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*