Come trovare lavoro a Parigi

Cultura

Come trovare lavoro a Parigi

parigi_di_notte_dall'alto

 

Parigi è una delle capitali europe più belle e ambite, il prezzo della vita è tutt’altro che basso, ma per chi si innamora della ville lumierè e vuole trovare lavoro per potersi definitivamente trasferire li ecco alcuni consigli:

Il curriculm vitae deve essere molto sintetico, massimo di una pagina, occorre inoltre trovare la traduzione esatta della professione che si vuole occupare, in Francia, e in particolar modo a Parigi sono molto meno elasitici rispetto agli italiani. Inoltre di fondamentale importanza è la lettera di presentazione, che deve essere massimo di una pagina, in cui spiegate perchè volete candidarvi ad un determinato posto.

I principali siti per poter trovare un lavoro a Parigi, o comunque in Francia sono i seguenti:

Indeed. fr è uno dei principali motori di ricerca per le offerte di lavoro in Francia. Il sito aggrega le offerte che compaioni su diversi altri siti di annunci.

Apec. fr sito molto utilizzato da professionisti e giovani laureati per la domanda e offerta di lavoro.

Il Pôle Emploi è il corrispettivo francese del nostro centro per l’impiego (o ufficio di collocamento), con la differenza che questo servizio offre reali possibilità di trovare lavoro.

Per quanto riguarda gli stage per chi deve fare ancora un oò di esperienza prima di entrare definitivamente nel mondo del lavoro i siti specializzati sono questi:

http://www.parisetudiant.com/etudes/jobs-stages.php

http://www.infostages.com/

http://www.stage-emploi.com/

http://www.kapstages.com/

Utile per cominciare può essere anche il Fusac si tratta di una rivista destinata agli anglofoni di Parigi che propone una sezione di annunci di case in affitto, servizi e numerose opportunità professionali.

E’ possibile consultare gli annunci online anche se la versione cartacea, distribuita gratuitamente in numerosi pub della capitale, contiene molti più annunci. La gente che pubblica annunci sul Fusac è prevalentemente straniera o si tratta di francesi che hanno l’abitudine del contatto con gli stranieri: cio’ facilita enormemente le cose.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...