Come trovare le combinazioni lineari COMMENTA  

Come trovare le combinazioni lineari COMMENTA  

Nelle lezioni di algebra, ti capiterà spesso di lavorare con equazioni lineari, o equazioni della forma y = ax + ​​b, come ad esempio y = 3x +2. Per rappresentare graficamente le equazioni lineari, sarà necessario inserire i valori di x e trovare i corrispondenti valori di y per identificare i punti per coordinare le equazioni. Trovare le combinazioni lineari in questo modo è una capacità essenziale di cui avete bisogno durante il vostro studio della matematica e scienze.

Leggi anche: Facebook “spoiler”: scoperti i nomi della Commissione di Maturità


istruzioni

1. Disegnare una tabella di valori x ed y; etichetta il lato sinistro della tabella di valori x, e il lato destro della tabella di valori y.

Leggi anche: Commissioni Esami di Stato 2016


2. Inserire un valore arbitrario di x. Ad esempio, se l’equazione è y = x +1, collegando x = 0 si ottiene y = 1. Collegare x = -10 dà y = -9 e collegare x = 4 dà y = 5.


3. Rappresenta graficamente i punti che si trovano, se lo si desidera, su una serie di assi cartesiani. In alternativa, se si dispone di una calcolatrice a portata di mano, puoi inserire l’equazione nella sezione Y =, quindi visualizzare la tabella dei valori x e y, al fine di trovare tutte le possibili combinazioni lineari della funzione.

L'articolo prosegue subito dopo

Leggi anche

San Nicola Bari: vita e miracoli
Cultura

San Nicola Bari: vita e miracoli

Figura centrale nel campo dell'agiografia, San Nicola di Bari è uno dei santi più amati al mondo e il più importante tra X e XIII sec. Miracoli San Nicola di Bari nasce a Pàtara tra il 261 e il 280. Cresce all'interno del Cristianesimo e perde molto presto i genitori, ereditandone un cospicuo patrimonio. La sua natura caritatevole lo porterà a regalare ai poveri parte di questo e sarà anche all'origine del mito di Santa Claus. Nicola si trasferisce poi a Myra, dove diventa sacerdote e poi vescovo, alla morte del metropolita della città. Nel 305, durante le persecuzioni di Diocleziano, Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*