Come un’esperienza pre-morte ti riconcilia con la vita COMMENTA  

Come un’esperienza pre-morte ti riconcilia con la vita COMMENTA  

Se ti è capitato di ascoltare la testimonianza di persone che hanno avuto esperienze di pre-morte (NDE – Near Death Experience), avrai certamente notato come in queste persone risalta una certa rilassata attitudine nei confronti della vita. C’è in essi una spiccata tendenza ad evitare argomentazioni e litigi ed a cercare metodi alternativi per risolvere le situazioni. Un’esperienza di pre-morte comporta come conseguenza una certa nonchalance ed allegria, sebbene possano esserci alcune eccezioni. Di seguito la testimonianza di Sammy, pubblicata da Near Death Experience Research Foundation (nderf.org):

“Adesso conduco uno stile di vita più rilassato e passo più tempo con la mia famiglia.”

“Sono venuto a patti con i poteri che governano questa vita. C’è uno schema superiore e ognuno è una parte di esso. Sono certo che ogni parte di quel piano sia importante come la successiva. Credere che il tuo status e la tua posizione ti rendano più importante della cassiera del supermercato è solo un’egocentrico illusione”.

Molti reduci da un’esperienza pre-morte hanno manifestato questa tendenza, lasciandoci una profonda sensazione di leggerezza che vorremmo anche nelle nostre vite. Prendere la vita con spensieratezza anche di fronte ai problemi, è forse il maggior desiderio di ogni persona. Più ne comprendiamo il valore, più questo si manifesterà nelle nostre vite. Le testimonianze di coloro che hanno sperimentato la pre-morte ci possono aiutare in quella direzione. Guardare alla vita con un’altra prospettiva può condurre ad un’armonia nuova.


In accordo con questo approccio verso una vita più spensierata, la International Association for Near Death Studies (iands.org) ha pubblicato un file contenente barzellette sul passaggio nell’aldilà. Di seguito un esempio.


Aldilà

Tre amici hanno un incidente automobilistico e vanno in paradiso dove devono sostenere un colloquio che ne valuterà l’idoneità. A tutti viene chiesto: “Vedendo amici e familiari piangere intorno alla tua bara, cosa ti piacerebbe sentir loro dire?”

Il primo individuo dice:”Mi piacerebbe che dicessero che gran dottore sono stato, e che buon padre di famiglia!” Il secondo dice:” Vorrei che dicessero che sono stato un marito meraviglioso ed un insegnante che farà differenza nelle generazioni future”.

Il terzo individuo replica: “Mi piacerebbe sentir dire ‘GUARDA, SI STA MUOVENDO!!!!'”

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*