Come usare applicazioni Microsoft Office senza spendere soldi COMMENTA  

Come usare applicazioni Microsoft Office senza spendere soldi COMMENTA  

Microsoft Office offre un pacchetto completo di convenienza ed affidabilità, ma a volte è eccessivamente costoso e non tutti utilizzano ogni applicazione presente in esso. Forse non tutti lo sanno, ma Office ha messo a disposizione un pacchetto gratuito altrettanto ottimo quanto quello a pagamento. Ed allora perché continuare a pagare?

Microsoft ha sviluppato una versione Microsoft Office da utilizzare online, un pacchetto Office Online, per dirla in parole semplici. Se dunque si accedeva ai pacchetti della versione precedente da desktop, ora per la nuova versione, si accede online. I file che noi creiamo online vengono tutti salvati nel nostro account OneDrive, ma possono comunque essere scaricati e salvati sul PC nel formato Microsoft Office. Microsoft concede ai suoi utenti uno spazio di 15Gb a costo zero. Il pacchetto online contiene tutti i pacchetti inclusi nella versione precedente, da desktop: Word, Excel, PowerPoint e OneNote. Le applicazioni contenute nel pacchetto online sono semplificate e ridotte al minimo, quindi non offrono alcune tra le più importanti e vantaggiose applicazioni offerte nella versione classica. Tuttavia, il nuovo Office Online non sarà tanto potente quanto il classico, versione Desktop, ma probabilmente non avrete bisogno di tutte quelle applicazioni a pagamento contenute in esso.

Microsoft non è l’unica compagnia che attraversa una rivoluzione. Offrono le stesse opportunità anche Google Docs e LibreOffice. Anche in questo caso, le versioni classiche erano più potenti, mentre quelle online non offrono la stessa potenza, ma perché non tagliare un po’ le spese e cercare di capire se questi sono vantaggi che possiamo sfruttare?

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*