Come usare il burro di karitè per stirare i capelli - Notizie.it
Come usare il burro di karitè per stirare i capelli
Guide

Come usare il burro di karitè per stirare i capelli

Il burro di karitè è un prodotto idratante estratto dalla noce di karitè. Il burro di karitè è molto efficace sui capelli secchi e non gestibili, che hanno perso la loro idratazione. Come protettore dal calore, il burro di karitè viene assorbito velocemente dai capelli senza lasciare residui oleosi, il che lo rende ottimo come balsamo quando si stirano i capelli con la piastra.

Stirare i capelli con il burro di karitè

Istruzioni

1 Accendete la piastra e impostate la temperatura.

2 Prendete una ciocca di capelli di 2-4 cm aiutandovi con il pettine. Legate il resto dei capelli in una coda. Prendete una piccola quantità di burro di karitè e strofinatela sui capelli.

3 Prendete la piastra e iniziate a stirare i capelli partendo da 1 cm dal cuoi capelluto per non bruciarvi. Aprite la piastra e fatevi passare in mezzo i capelli. Chiudete la piastra e premetela sui capelli facendola scorrere per tutta la loro lunghezza.

4 Ripetete il procedimento per tutte le altre ciocche di capelli.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*