Come usare il latte condensato come sostituto della panna montata COMMENTA  

Come usare il latte condensato come sostituto della panna montata COMMENTA  

Potete ridurre il grasso e le calorie nelle ricette senza alterarne significativamente il sapore. Al latte condensato è stata tolta la maggior parte dell’acqua, lasciando così un latte più denso e cremoso con la consistenza della panna da montare. Pertanto, il latte condensato può sostituire la panna da montare in qualunque ricetta. Con  alcune aggiunte, potete montare anche il latte condensato.

Leggi anche: 10 migliori ristoranti donne 8 marzo Roma 2016


Istruzioni

Sostituire la panna da montare

1 Sostituite ogni tazza di panna da montare nelle ricette con una tazza di latte condensato.

2 Sbattete insieme una tazza di latte condensato con un cucchiaio di farina solo nelle ricette che utilizzano la panna da montare nelle salse cotte.

Leggi anche: Come mangiare semi di chia a colazione


3 Aggiungete questo composto alla salsa quando la ricetta indica di aggiungere la panna da montare.

4 Fate scaldare a fuoco basso e non lasciate bollire la salsa dopo aver aggiunto il composto di latte condensato e farina.


Montare il latte condensato

5 Montate una tazza di latte condensato per sostituire 4 tazze di panna montata.

6 Fate raffreddare nel freezer una tazza di latte condensato in una scodella di metallo con le fruste del mixer per 30 minuti.

L'articolo prosegue subito dopo


7 Montate le fruste nel mixer e montate il latte condensato freddo ad alta velocità per un minuto.

8 Continuate a sbattere il latte mentre aggiungete mezza tazza di zucchero a velo e un cucchiaino di estratto di vaniglia nella mistura.

9 Sbattete per 2 minuti dopo aver aggiunto lo zucchero e la vaniglia o fino a che ottenete un composto spumoso con la consistenza della panna montata. Usate subito.

 

Leggi anche

apple macbook
Guide

Come cambiare ip del mac

Se vuoi cambiare ip del tuo mac, ecco la semplice procedura che dovrai seguire per farlo in modo veloce e soprattutto in tutta sicurezza.   L’IP address è un numero univoco formato da quattro campi e da tre numeri ciascuno dei quali identifica il vostro dispositivo, in questo caso Mac, su una rete.  Questa rete può essere pubblica come internet o privata, in tal caso si tratta di rete LAN (Local Area Network). Dunque l’IP address assolve due funzioni: in primis identificare un dispositivo su una rete e poi fornire un percorso per raggiungerlo. Gli indirizzi IP pubblici sono consegnati dall’ Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*