Come usare il latte di mandorle

Guide

Come usare il latte di mandorle

Il latte di mandorle viene estratto dalla polpa delle mandorle tritate ed è una sana alternativa al latte di mucca. Questo latte ha un sapore delicato e fornisce lo stesso valore nutrizionale delle mandorle intere. Il latte di mandorla è un’ottima scelta per chi è vegano o intollerante al lattosio. Poiché questo latte ha un sapore delicato e una consistenza simile al latte di mucca, potete sostituirlo a quest’ultimo in cucina.

Usare il latte di mandorle al posto di quello vaccino

Istruzioni

1 Preparate il latte di mandorle a casa o acquistatelo già pronto e bevetelo al posto del latte di mucca. Se lo preferite un po’ più dolce, aggiungete mezzo cucchiaino di zucchero e mescolate.

2 Sostituite il latte vaccino con una quantità pari di latte di mandorla non zuccherato nel tè, nel caffè, nella cioccolata calda o sui cereali.

3 Preparate un rinfrescante frullato con frutta e latte di mandorle. Unite mezza tazza di latte di mandorle non zuccherato con una tazza di frutta fresca o surgelata, come lamponi, banana, papaya e pesche nel frullatore.

Aggiungete un cucchiaino di miele e servite una volta raggiunta una consistenza cremosa.

4 Sostituite il latte di mucca con quello di mandorla nella preparazione di zuppe, salse e torte. Quando aggiungete il latte di mandorla in alcuni cibi, aumentate in proporzione la quantità dell’addensante, per esempio la farina, di circa due cucchiai.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*