Come usare il miele per guarire i tagli COMMENTA  

Come usare il miele per guarire i tagli COMMENTA  

Il miele può guarire i piccoli taglie e scottature, prevenire le infezioni e ridurre le cicatrici. Ecco alcuni consigli per usare il miele per guarire i tagli.


Il miele ha proprietà antibatteriche

Istruzioni

1 Pulite il taglio usando un sapone delicato e dell’acqua, l’acqua ossigenata o un altra soluzione disinfettante adatta. Asciugate tamponando con una garza sterile.


2 Applicate il miele, usandone 30 ml per una superficie di 8 cm quadrati. Il miele può essere reso più fluido scaldandolo un po’, senza renderlo caldo. Per riscaldare il miele, ponete il contenitore nell’acqua calda e mescolate per alcun minuti.


3 Usate un cotton fioc, le dita pulite o un altro strumento sterile per applicare il miele direttamente sul taglio, coprendo l’area in modo uniforme. Fate colare il miele sulla pelle per coprire l’area.

L'articolo prosegue subito dopo


4 Coprite con una garza sterile o con un bendaggio adesivo per le aree più piccole.

5 Cambiate la garza almeno una volta al giorno. L’azione antibatterica del miele preverrà le infezioni. Prima di applicare una nuova garza, ripete il processo di pulizia del taglio.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*