Come usare la curcuma per l’acne COMMENTA  

Come usare la curcuma per l’acne COMMENTA  

L’acne è una condizione infiammatoria della pelle che è causata da un eccesso di sebo e di impurità, il che comporta la conseguente infezione dei follicoli piliferi e dei pori. La curcuma è un trattamento alternativo disponibile in pillole o in pasta. La curcuma ha forti proprietà antisettiche e antibatteriche.

Leggi anche: Una nemica per la pelle: l’acne


Istruzioni

1 Unite in una ciotola un cucchiaio di curcuma in polvere con un cucchiaio di olio di cocco e mescolate fino a che si forma una pasta. Un cucchiaio di ogni ingrediente è un buon inizio, ma se vi accorgete che non basta, Fatene gradualmente di più.

Leggi anche: Quello che bisogna sapere a proposito di acne


2 Lavate il viso a fondo con acqua e sapone o con un detergente facciale. Asciugate completamente il viso.

3 Usate questa pasta sia in forma calda che fredda. Se la volete calda, mettetela nel microonde per 15-30 secondi.  Coprite poi l’acne e l’area circostante. Applicate almeno 20 minuti prima di andare a letto in modo che si asciughi.


4 Lasciate la pasta sulla pelle per tutta la notte. Lavate poi il viso al mattino.

5 Continuate il processo e ripetete i passi per 2-15 giorni per vedere miglioramenti.

Leggi anche

babbo natale
Guide

Come sopravvivere al pranzo di Natale

Ecco come fare a sopravvivere al pranzo di Natale, nonostante le domande incalzanti dei parenti e le quantità industriali di cibo.   Manca davvero poco alle festività natalizie e in molti si staranno domandando come sopravvivere al pranzo di Natale. Cibo in quantità industriali, domande impertinenti dei parenti, e bambini che piangono e urlano in ogni angolo della casa. Non temete! Questo articolo vi consiglierà come comportarvi per sottrarvi a queste torture. Per prima cosa cercate di evitare le discussioni private a tavola, cercando di cambiare discorso quando uno dei parenti vi incalzerà con domande inopportune. Inoltre è assolutamente vietato Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*