Come usare l'agave nelle ricette per la marmellata - Notizie.it

Come usare l’agave nelle ricette per la marmellata

Guide

Come usare l’agave nelle ricette per la marmellata

Il nettare di agave è divenuto una popolare alternativa agli altri dolcificanti, specie a quelli artificiali, in molte ricette. Esso è adatto anche ai diabetici, poiché ha un basso indice glicemico ed è anche popolate tra coloro che mangiano cibi crudi, poiché cuoce a basse temperature. Il nettare di agave deriva dalla pianta dell’agave, che è anche utilizzata per fare la tequila. Ecco alcuni semplici passi per fare la marmellata utilizzando il nettare di agave.

Come usare l'agave nella marmellata

Ingredienti

4 tazze di frutta

1 bustina di pectina

Nettare di agave

Istruzioni

1 Scegliete il tipo di nettare di agave, anche chiamato sciroppo, che volete usare nella ricetta. Le varietà più scure hanno un sapore più forte, mentre quelle più chiare hanno un sapore simile allo zucchero o al miele.

2 Scegliete il tipo di frutta con cui volete fare la marmellata. I frutti più dolci, come le fragole, avranno bisogno di meno agave. Lavate, pulite e pelate i frutti e tagliateli in larghi pezzi.

3 Mettete la frutta nella pentola e aggiungete il nettare di agave in base a quanto volete dolce la marmellata.

Il nettare di agave è più dolce dello zucchero, quindi usatene circa ¾ rispetto alla quantità di zucchero che usereste. Cuocete la mistura su fuoco medio, mescolando di tanto in tanto, fino a che bolle e la frutta è molto morbida. Aggiungete una bustina di pectina e schiacciate la frutta fino a che il tutto è ben amalgamato e la marmellata si addensa. Rimuovete dal fuoco.

4 Lasciate raffreddare un pò. Ponete la marmellata nei barattoli e seguite il metodo di conservazione che preferite.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*