Come usare l’olio di ricino per la salute COMMENTA  

Come usare l’olio di ricino per la salute COMMENTA  

L’olio di ricino è un olio ricavato da una pianta ed è fatto con i semi. L’olio di ricino è ottimo per vari malanni e può essere assunto internamente o applicato esternamente.


Olio di ricino

Istruzioni

1 Utilizzate l’olio di ricino esternamente sulle callosità dei piedi, applicandolo un paio di volte al giorno. Mettete poi una garza e del cerotto. Dopo aver ripetuto questo processo varie volte, le callosità saranno ammorbidite a sufficienza da essere rimosse con la pietra pomice.


2 Trattate le verruche con l’olio di ricino. Coprite la verruca con l’olio varie volte al giorno e coprite con un bendaggio. Presto la verruca scomparirà.


3 Quando assunto internamente, l’olio di ricino può essere utilizzato per vari malanni. Esso ha un sapore terribile, ma spesso viene aromatizzato con menta o succhi di frutta ed è disponibile sia come olio che come preparazione liquida emulsionata. É molto utilizzato per trattare problemi digerenti. L’olio di ricino è considerato sicuro, ma è bene non assumerlo a meno di due ore dall’assunzione di altri medicinali.

L'articolo prosegue subito dopo


4 Gli impacchi con olio di ricino servono a trattare fibrosi, crampi mestruali e altri problemi, stimolando il sistema linfatico e favorendo la depurazione. Saturate un panno in flanella e applicatelo sull’area interessata. Coprite con della pellicola di plastica. Tenete l’area calda con una bottiglia di acqua calda per 20-30 minuti. Ripetete se necessario.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*