Come utilizzare Antivirus & Torrents COMMENTA  

Come utilizzare Antivirus & Torrents COMMENTA  

I file Torrent sono confezionati dagli utenti. Il creatore del torrente può mettere tutto quello che vuole nel file torrent, tra cui virus, spyware o malware. Se un downloader torrent non è attento il suo computer potrebbe finire per ottenere un virus. Tuttavia, se l’utente esegue la scansione di tutti i file scaricati prima di eseguirli, la possibilità di essere leso a causa del computer è notevolmente ridotta.

Istruzione

1 Installare un programma antivirus come Norton, McAfee e NOD32. Le versioni di prova sono disponibili per tutti i pacchetti software. Aggiornare il software antivirus e configurare le opzioni per la scansione in tempo reale. Ciò avvisa il downloader immediatamente se una potenziale minaccia è in arrivo.


2 Configurare il client torrent per la scansione automatica di ricerca di virus. Questa funzione è disponibile nella sezione “Opzioni”, “Impostazioni” o “menu Preferenze” di un programma client torrent.

Il programma chiederà all’utente se vuole configurare un programma antivirus per funzionare con il client bit torrent. L’utente deve quindi puntare il programma torrente in direzione del virus scanner.

L'articolo prosegue subito dopo

Questo è solitamente fatto copiando il percorso della directory nel client Bit Torrent. Ad esempio, potrebbe essere “C: Program Files Virus Scanner Scanner.exe.”

3 Essere un coscienzioso downloader. Quasi tutti i virus si trovano in File .exe. Raramente sono file MP3, filmati o file immagine infettati da un virus. Siate prudenti ed evitate di aprire qualsiasi file .exe che sono stati scaricati attraverso torrenti a meno che la loro legittimità possa essere dimostrata. Eseguire sempre la scansione dei file scaricati tramite torrent con un programma antivirus e altri software di protezione del computer prima di aprirli.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*