Come utilizzare Google Maps per tracciare un telefono cellulare

News

Come utilizzare Google Maps per tracciare un telefono cellulare

Tracciare
Tracciare

Avete mai pensato di utilizzare google maps per tracciare un telefono cellulare? Un'utile funzione in caso di furto e smarrimento.

Google Maps offre alcuni metodi per tracciare e monitorare cellulare e smartphone grazie all’utilizzo della tecnologia GPS. Ovviamente per motivazioni nobili. Infatti è possibile utilizzare il software di Google per tracciare e monitorare amici e famiglia, nel caso non li si riesca a trovare, o per localizzare un localizzare un telefono cellulare in tempo reale su una mappa GPS. Quest’ultima possibilità è utilissima in casi di furto o smarrimento del cellulare, purché vi ricordiate di lasciare attiva la localizzazione. Tutti i servizi sono gratuiti e possono essere fatto attraverso i servizi di Google.

Istruzione: Come fare a tracciare un cellulare?

Il metodo perfetto per fare un’operazione del genere è attraverso Google Latitude. Qui di seguito verranno spiegate le varie fasi per riuscire a rintracciare il vostro, o l’altrui, smartphone:

  1. Andare sul sito web di Google Latitude, ovviamente dal browser web del computer, per facilitare la ricerca, ma, nel caso, è possibile anche utilizzare quello del telefono cellulare.
  2. Fatto questo, scaricare Google Maps Mobile (sempre se non è già installato di base sul vostro cellulare). Si tratta di un software gratuito sia per cellulare che per computer.
  3. Invitati i vostri amici e familiari ad iscriversi a Latitude.

    Se sono già in possesso di un account Gmail e sono in contatto con voi attraverso il vostro account, durante l’installazione Google vi chiederà già se desiderate invitarli.

  4. Una volta iscritti è possibile rintracciare la loro posizione cellulare in tempo reale su Google Maps.

    Un po’ come se fosse una mappa mobile. La loro posizione verrà visualizzata sulla mappa in base ai loro spostamenti, ovunque essi andranno. Le impostazione che riguardano la privacy possono essere regolate in modo che solo chi vuole essere visto possa farlo e, viceversa, solo chi vuole essere visto può a sua volta vedere voi.

L’utilizzo in caso di furto

In caso di furto o smarrimento del proprio cellulare, Google Latitude è la posizione perfetta, il procedimento per tracciare il vostro smarthphone, a patto di aver dato il permesso di essere visto, è semplice:

  1. Contattare i vostri amici o familiari che utilizzano il software di Google.
  2. Farli accedere al loro account di Latitude, in modo che possano aiutarvi non solo a localizzare il vostro telefono con la visualizzazione di Google Maps, ma anche a seguirne tutti gli spostamenti.
  3. Ovviamente il telefono cellulare deve essere acceso. Esclusivamente in questo caso la sua posizione sarà visibile su Google Maps, altrimenti potrebbe essere troppo tardi.
  4. Inoltre è possibile utilizzare direttamente il vostro computer, e la versione web del software, per monitorare in autonomia il vostro telefono cellulare in caso di smarrimento o di furto.

In ogni caso, la cosa migliore sarebbe starci molto attenti ed evitare di perderlo o di farvi derubare, visto che ormai anche i ladri conoscono questi metodi ed è molto probabile che, una volta rubato, spengano subito il cellulare.

Facendovi perdere, così, ogni possibilità di ritrovarlo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...