Come utilizzare la moltiplicazione incrociata per decidere se una proporzione è vera o falsa COMMENTA  

Come utilizzare la moltiplicazione incrociata per decidere se una proporzione è vera o falsa COMMENTA  

Diversi rapporti possono rappresentare la stessa quantità. Quando due rapporti sono uguali tra loro, formano una parte. Ogni rapporto è dato nella sua forma di frazione, con i numeri messi a confronto come un numeratore e un denominatore. Anche se i due rapporti possono apparire completamente indipendenti, la relazione che ogni numeratore ha con il suo denominatore può rendere equivalente le frazioni ed i rapporti uguali. Il processo di moltiplicazione incrociata funziona con numeratori dei rapporti e denominatori nel determinare se la percentuale è vera o falsa.


istruzioni

1. Ottenere due rapporti per il confronto. In questo esempio, la proporzione è 5/7 = 35/49.

2. . Moltiplicare il numeratore del primo rapporto con il denominatore del secondo rapporto. In questo esempio, moltiplicando 5 per 49 è uguale a 245.


3. Moltiplicare il numeratore del secondo rapporto con il denominatore del primo rapporto. In questo esempio, moltiplicando 7 per 35 è uguale a 245.

4. Confrontare i due prodotti. Se sono uguali, la proporzione è vera, e se non sono uguali, la proporzione è falsa. Concludendo questo esempio, entrambi i prodotti sono 245 e quindi pari, quindi la proporzione è vera.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*