Come utilizzare la pendenza per capire un punto su un grafico COMMENTA  

Come utilizzare la pendenza per capire un punto su un grafico COMMENTA  

La pendenza di una linea rappresenta la velocità di cambiamento. Se la pendenza è grande, la linea aumenta rapidamente. Una pendenza più piccola rappresenta una linea piatta. Una pendenza negativa significa che la linea sta andando giù. Per poter utilizzare la pendenza per trovare un punto sul grafico, è necessario conoscere anche la y-intercetta della linea. La y-intercetta è il punto in cui la linea attraversa l’asse y.



Quello che vi serve
calcolatrice

istruzioni

1. Collegare la pendenza e intercetta y della linea nella seguente equazione, dove b è l’intercetta y ed m è la pendenza: y = mx + b. Ad esempio, se la pendenza della linea è uguale -2 e l’intercetta y è uguale a 4, l’equazione sarebbe y =-2x + 4.


2. Collegare sia la coordinata x o y del punto desiderato. Ad esempio, se si volesse trovare il punto del grafico in cui la coordinata x uguale a 6, inserire 6 per x nell’equazione per ottenere y = -2 (6) + 4.


3. Semplificare l’espressione per trovare l’altra coordinata del punto sul grafico. Semplificare l’equazione moltiplicando 6 per -2 per ottenere -12 e l’aggiunta di 4 per trovare che la coordinata x uguale a 6, la coordinata y uguale a -8.

L'articolo prosegue subito dopo

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*