Come utilizzare l’olio al chili COMMENTA  

Come utilizzare l’olio al chili COMMENTA  

L’olio al Chili è un olio aromatizzato preparato da infusione e conservazione dei peperoncini sott’olio. Questo olio piccante ha le sue origini in Asia, e può anche essere preparato con l’aggiunta di altri ingredienti tra cui salsa di pesce, succo di tamarindo, scalogno e aglio. Anche se è possibile acquistare olio di peperoncino al supermercato, potete anche prepararlo in casa. L’olio di peperoncino è l’ideale per adornare un pasto noioso e riscaldare il corpo con il suo calore. Usare l’olio di chili in modi diversi in qualsiasi momento durante il processo di cottura. Se vi piace il gusto di cibi caldi e piccanti, aggiungere l’olio a una varietà di piatti, durante la marinatura, o come condimento.



Istruzioni:

1. Preparare alimenti italiani come pizza e pasta con l’olio. Cospargere leggermente di olio più pizze e pasta prima di servire. Se vi piace la pasta piccante, aggiungete 1 cucchiaino di olio al sugo per la pasta durante la preparazione.


2. Usare l’olio come l’olio per l’insalata. Unire e miscelare gli ingredienti con 1 cucchiaino di olio e servite.

3. Aggiungere l’olio come condimento in sugo e minestra. Mescolare 1 cucchiaio di olio al chili con carne di pesce verdure o sughi di lenticchie, e le zuppe, come il gazpacho durante la preparazione.


4. Soffriggere alimenti come riso fritto e spaghetti con 1 cucchiaio di olio , o leggermente spruzzate 1 cucchiaino su riso e piatti di pasta.

Note:

Mettere l’olio su quasi ogni pietanza con pesce cotto, uova e carne. Cospargere questi alimenti con olio in base alle preferenze.

L'articolo prosegue subito dopo


Non esporre l’olioa fonti dirette di aria e calore. Conservare l’olio in frigorifero per aumentare la durata e impedirgli di irrancidire.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*