Come utilizzare numeri interi per risolvere le disuguaglianze

Scuola

Come utilizzare numeri interi per risolvere le disuguaglianze

Le disuguaglianze sono qualsiasi dichiarazione matematica con le frasi “maggiore”, “minore”, “uguale o maggiore a” o “minore o uguale a”. Le disuguaglianze forniscono un numero infinito di soluzioni possibili, diversamente dalle equazioni che hanno un numero finito di soluzioni. Le disuguaglianze semplici possono essere risolte utilizzando la sottrazione di numeri interi.

istruzioni

1. Cerchia ciascun numero intero che non è un coefficiente (moltiplicato per una variabile) sul lato sinistro dell’equazione e aggiungere il suo inverso su entrambi i lati. L’inverso è il numero intero moltiplicato per -1.

Ad esempio, per risolvere 3x – 2> 5 + x, aggiungere 2 (-2 * -1) ad entrambi i lati per ottenere 3x – 2 + 2> 5 + x + 2, che si riduce a 3x> 7 + x.

2. Ripetere il passo 1 a tutte le variabili sul lato destro dell’equazione. Nel nostro esempio, si dovrebbe aggiungere-x (x * -1) per ottenere 3x – x> 7 + x – x, che è 2x> 7.

3. Dividere entrambi i lati della disuguaglianza per il coefficiente della variabile. Se il coefficiente è negativo, si dovrà capovolgere il simbolo di disuguaglianza. Questa è la soluzione alla disuguaglianza.

Ex. Dividere entrambi i lati di 2x> 7 per 2 per ottenere x> 3,5

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...