Come utilizzare una goccia di olio di menta piperita nel tè - Notizie.it

Come utilizzare una goccia di olio di menta piperita nel tè

Cucina

Come utilizzare una goccia di olio di menta piperita nel tè

La menta, un’erba verde originaria dell’Europa, è stata utilizzata per trattare una varietà di disturbi medici per migliaia di anni. Più comunemente, la pianta viene utilizzata per aiutare i disturbi di stomaco e la sindrome dell’intestino irritabile (IBS). Per fare il tè alla menta, le foglie fresche o secche sono tipicamente utilizzate. Una goccia di olio di menta piperita, tuttavia, può anche essere aggiunta al tè. Questo aggiunge un sapore di menta per il vostro drink e può aiutare con nausea o congestione nasale.


Istruzioni

1. Riscaldare l’acqua per il tè in una pentola sul fornello, o in una tazza nel microonde. Non lasciare che l’acqua arrivi ad ebollizione, l’acqua calda può provocare ustioni.

2. Tenere la bottiglia di olio di menta piperita a testa in giù sopra il tè, e mettere una goccia in acqua. Se si desidera un sapore di menta forte, utilizzare due gocce.

3.

Usare un cucchiaio per mescolare l’olio di menta piperita nel tè per contribuire a diffondere il sapore. Si può notare l’olio che sale sulla superficie dell’acqua. L’olio non può essere completamente miscelato con acqua, si separa naturalmente.

4. Bere il tè quando è molto caldo. Si consiglia di bere questo tè se avete dolori di stomaco, gonfiore o altri problemi digestivi.

Note:
Il tè alla menta può essere fatto anche dalle foglie. Mettere le foglie in acqua bollente per alcuni minuti, poi scolatele fuori dall’acqua.

Se siete incinte o in allattamento, non si deve bere il tè alla menta.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche