Come varia flora intestinale con dieta?

Guide

Come varia flora intestinale con dieta?

La flora intestinale si trova nell’intestino, una delle parti principali del nostro corpo che viene a contatto con l’ambiente esterno (altri esempi sono la pelle e i polmoni). La microflora intestinale esercita un’effetto positivo sulla nostra salute ed influenza in modo cruciale il normale sviluppo, strutturale e funzionale, del sistema immunitario del nostro organismo. Quindi l’equilibrio della flora intestinale è fondamentale per vivere meglio: aiuta a prevenire l’insorgenza di alcuni disturbi e patologie, contribuisce al processo digestivo, produce alcune vitamine e ci difende dall’attacco di batteri patogeni. Per migliorare la vitalità della nostra flora batterica intestinale, è fondamentale evitare ogni fonte di stress ed adottare un’alimentazione equilibrata. La dieta è importante: un cambiamento nella dieta potrebbe influenzare la flora intestinale, anche per un solo giorno. Chi segue una dieta ad alto contenuto proteico ospiterà, nella propria flora intestinale un maggior numero di batteri in grado di tollerare elevati livelli di acidi biliari, secreti dal corpo per digerire la carne e per la scomposizione delle proteine.

Chi segue una dieta a base di cereali, verdure e vitamine, invece, presenteranno un maggior numero di batteri adibiti alla digestione dei carboidrati.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*