Come vedere in streaming “Game of Thrones” prima stagione COMMENTA  

Come vedere in streaming “Game of Thrones” prima stagione COMMENTA  

“Game of Thrones” è il titolo originale della popolare serie televisiva fantasy mandata in onda, a partire dal 2011, sulle reti statunitensi HBO. In Italia invece è conosciuta come “Il Trono di Spade”, ed è tratta da una serie di romanzi dello scrittore George R.R.Martin, il quale ha anche collaborato alla sceneggiatura del telefilm.

Leggi anche: Quali sono le 10 migliori canzoni per un matrimonio?


La saga scritta non è ancora conclusa, e lo stesso vale per le stagioni della serie, che è giunta ora alla quarta mentre è in preparazione la quinta.

Leggi anche: I migliori album vintage dei Beatles. Ne vale la pena?

In Italia le prime quattro stagioni sono già state trasmesse sulle reti satellitari Sky, e in chiaro fino alla terza.

Si tratta di una narrazione piuttosto complessa, ambientata in un continente immaginario dove diversi re si danno battaglia per sedere sul Trono di Spade.

Moltissimi sono i personaggi che si muovono sulla scena, appartenenti alle casate maggiori, i Lannister, i Baratheon e gli Stark. Ma ciò che incombe su tutti è una minaccia più terribile, gli Estranei che vengono dal Nord, perchè, come recita il motto di casa Stark, “l’inverno sta arrivando”.

Per vedere in streaming web le puntate della prima stagione, ci si può collegare ad uno di questi link:

  • http://www.rai.tv
  • http://www.chili-tv.it/catalogo-cinema
  • http://bit.ly/itunesmovie
  • http://www.film-review.it/filmgratis/all/film
  • http://www.net-movie.it/

Leggi anche

bootloader
Guide

Come sbloccare bootloader Android

Strumento di sicurezza, ma anche freno alla creatività e limite alle necessità dei singoli utenti: signore e signori, il bootloader (e come sbloccarlo). Che cos'è un bootloader? Il termine in questione sta diventando familiare soprattutto tra gli utenti di smartphone, in particolare quelli che montano un sistema operativo Android, semplicemente perché è quello più "conveniente" da sbloccare, soprattutto per le possibilità che tale sistema operativo fornisce nell'ambito della personalizzazione del proprio dispositivo per mezzo dell'installazione di programmi non autorizzati. In realtà, ogni dispositivo che funziona grazie all'interfaccia fornita da un sistema operativo - quindi anche un comune PC - dispone Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*