Come vendere con successo su eBay: consigli per i principianti - Notizie.it

Come vendere con successo su eBay: consigli per i principianti

Gratis online

Come vendere con successo su eBay: consigli per i principianti

</a
Ogni secondo il valore degli oggetti venduti su
eBay si aggira intorno ai 2000 dollari per un totale di 62 miliardi di dollari all'anno. EBay è nato nel 1995 come sito commerciale ed è cresciuto fino a raggiungere i 94 milioni di utenti sparsi nel mondo. Se per alcuni fare affari su eBay è diventato un vero e proprio lavoro con i vantaggi e gli svantaggi del caso, altri sono solo all'inizio e stanno ancora cercando di capire come funziona.
Ecco i consigli per loro:
il prezzo dell'oggetto che vuoi vendere dovrebbe essere competitivo, ma realistico. Confrontati con i prezzi e le descrizioni degli altri oggetti. Se vuoi vendere un oggetto raro, devi conoscerne la storia; scrivi il tiolo e la descrizione dell'oggetto in vendita. Usa un titolo che sia ad effetto e che colpisca, usa termini quali, "Nuovo"; "Meraviglioso" "Raro", senza esagerare. Per descrivere l'oggetto sii sincero, fornendo il colore, la grandezza e la dimensione, ecc; eBay ti permette di aggiungere foto, video alla descrizione.

Scatta le foto dagli angoli più diversi, in modo che gli utenti sapiiano che tipo di oggetto sia e abbiano tutte le informazioni possibili. Gli audio e i video danno la sensazione che ci sia qualcuno dietro il post e trasmettono fiducia; fornisci informazioni riguardo la spedizione e le eventuali spese; l'acquirente eBay può contattarti per farti delle domande relative all'oggetto. Sii garbato e rispondi in maniera educata. Una volta che l'oggetto è stato venduto, continua a mantenere i contatti con l'acquirente fino a che l'oggetto non giunge a destinazione. Qualora ci fossero problemi con i pagamenti o la spedizione, risolvili. L'acquirente può lasciare un feedabck sulla compravendita dell'oggetto. Se il feedback sarà positivo, avrai maggior possibilità che qualcun altro voglia fare affari con te.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche