Come vengono memorizzate le impostaizoni nel BIOS?

Tecnologia

Come vengono memorizzate le impostaizoni nel BIOS?

Il BIOS è stato originariamente memorizzato su un chip chiamato Programmable Read Only Memory (PROM).

Poiché si trattava di chip che potevano essere programmati solo una volta, l’aggiornamento del BIOS di un computer si doveva necessariamente fare sostituendo fisicamente il chip.

Dai primi anni novanta, il BIOS è stato realizzato sull’ Erasable Programmable Read Only Memory (EPROM). La memoria Eprom può essere cancellata utilizzando la luce ultravioletta e poi riprogrammata, se è necessario aggiornare il sistema del BIOS.

La riprogrammazione di una EPROM richiede di rimuovere il chip e metterlo in un lettore di EPROM.

Ormai però i più moderni computer utilizzano una Electric Erasable Programmable Read Only Memory (EEPROM). Le EEPROM possono essere cancellate e riprogrammate direttamente nel vostro computer.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...