Come vestirsi a Parigi a settembre COMMENTA  

Come vestirsi a Parigi a settembre COMMENTA  

Parigi è una grande città cosmopolita e vedrete la gente per strada indossare tutte le gamme di abbigliamento.
Ecco come vestirsi a Parigi a settembre:
orientarsi verso i comodi ed intramontabili jeans oppure del buon cotone pesante.

Veniamo alle parti ‘vitali’ dell’abbigliamento ovvero maglie e magliette. Se proprio non sopportate le canottiere, almeno una maglietta a maniche corte indossatela prima di tutto, vi proteggerà dall’umidità e dalle escursioni termiche. Riguardo agli strati successivi, decisamente da abbandonare la lana o altri materiali invernali, al massimo utilizzateli per l’ultimo strato.

La giacca di pelle o il trench vanno bene un po’ dappertutto in fase di mezza stagione, ma per chi volesse prepararsi a dovere per affrontare la tormentata lotta tra caldo e freddo, ci sono giacche resistenti all’acqua, ottime contro il vento, molto stilose, facilmente ripiegabili.

Le sciarpe sono fondamentali. Ce ne sono di ogni spessore, lunghezza, colore e materiale. Avete presente quando scendete dall’aereo, lungo le scalette, mentre i 10° esterni vi sorprendono con un’alitata di vento freddo sul collo? Ecco, prima della giacca, indossate qualcosa tra la testa e le spalle o durante la vostra vacanza rischierete di muovervi come un burattino!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*