Come vestirsi per testimone per matrimonio in comune COMMENTA  

Come vestirsi per testimone per matrimonio in comune COMMENTA  

matrimonio
matrimonio

Come vestirsi per fare il testimone al matrimonio di un amico o di un parente? Ecco qui qualche indicazione utile per non essere fuori luogo.


Come vestirsi per fare da testimone a un matrimonio? È una domanda che si pongono in molti, qui di seguito è riportato qualche consiglio.

Il testimone ha un ruolo fondamentale nel matrimonio, sia religioso che civile, e molta attenzione deve essere prestata anche all’abbigliamento dato che per tutta la durata della cerimonia saranno accanto agli sposi.


I testimoni saranno molto in vista ed è necessario pensare ad un abbigliamento curato, elegante e sobrio. L’ultima parola va sempre lasciata agli sposi, i quali possono scegliere un colore o dispensare altre preferenze nel loro giorno più importante.


Puntare sul classico non è mai sbagliato, vi farà sicuramente risultare chic ed eleganti, ma per coloro che vogliono mostrare la loro personalità tramite l’abbigliamento si consiglia sempre di inseguire la sobrietà e di giocare sui dettagli originali. Si tratta pur sempre di un matrimonio e non di una serata di capodanno.

L'articolo prosegue subito dopo


In generale, più l’età avanza, meno si dovrebbe osare e di base seguite le regole di sempre: minimizzate i vostri difetti fisici ed esaltate i punti di forza.

Qualche suggerimento per le donne: mai vestirsi del colore dell’abito della sposa quindi è spesso evitato il bianco, ma anche il nero. Sicuramente sono consigliati i colori pastello e quelli formali, abiti longuette, jumpsuite ed evitate gonne corte. Puntate piuttosto su un abito lungo, in tinta unita o con fantasie non troppo accese, che non stona mai.

Un’idea potrebbe essere quella di usare i cappelli, le stole o le borsette colorate con le quali potete giocare per creare effetti originali.

 

 

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*