Come viaggiare in macchina con il cane COMMENTA  

Come viaggiare in macchina con il cane COMMENTA  

Si può verificare la necessità di far salire il cane in macchina: l’evenienza più comune è quando lo si deve accompagnare dal veterinario, ma si potrebbe anche semplicemente voler fare un viaggio con il proprio quattrozampe.


Il trasporto però deve essere accuratamente predisposto, sia per non incorrere in sanzioni di legge, ma soprattutto per il benessere del cane. Secondo il codice della strada, ciò che conta è che l’animale non sia di intralcio a chi guida, o non costituisca un pericolo per i passeggeri: se si viaggia con un solo cane non ci sono quindi indicazioni più specifiche.


Le soluzioni possibili sono tre:

  • usare il trasportino, per i cani di piccola taglia;
  • usare il sedile posteriore con cintura di sicurezza, dopo aver addestrato il cane e restare accucciato;
  • dividere i sedili dal portabagagli con una rete.

Se il cane soffre di mal d’auto e produce molta saliva, si possono chiedere i farmaci specifici per questi casi al veterinario; è sempre bene non farlo mangiare prima che salga in macchina, ma gli si possono dare piccole porzioni di crocchette durante il viaggio.

Se il tragitto è lungo, si deve sempre avere dell’acqua con sè per farlo bere nelle soste.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*