Come viaggiare lavorando in Australia

Guide

Come viaggiare lavorando in Australia

La lista dei lavori rurali che è possibile svolgere in Australia è infinita, per accorgersene basta consultare l’apposita sezione del sito web del Governo australiano.
Per tutti coloro che, zaino in spalla, volessero attraversare questo meraviglioso continente cercando di finanziarsi strada facendo, lavorare nel settore rurale offre un’ampia serie di vantaggi rispetto all’esperienza nelle città:
– è pagato in regola, con tutti i benefici che questo comporta e la retribuzione è generalmente molto buona;
– essendo lontano dai centri cittadini con tutti i suoi vizi, impone un’ampia percentuale di risparmio;
– infine, per chi è qui con un visto working holiday, 88 giorni di lavoro rurale danno automaticamente accesso all’estensione del visto per un secondo anno, da “spendere” nei cinque anni successivi.
Oltre a questi ci sono anche benefici di carattere personale, come la possibilità di visitare luoghi al di fuori delle tradizionali rotte tracciate dalla Lonely Planet. Il lavoro duro aiuta di natura a fraternizzare con i compagni di fatiche, che sono ragazzi provenienti da varie parti del mondo, per cui è facile stringere solide amicizie da veri “mate”.

I lavori rurali più facilmente reperibili sono quelli connessi alle attività nei campi: in primis la raccolta della frutta, ma anche la potatura, la semina e tutte le attività connesse.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*