Come vincere la paura di nuotare COMMENTA  

Come vincere la paura di nuotare COMMENTA  

Tutti noi abbiamo un qualche tipo di paure, e per molti di noi, la paura è di saltare in acqua e nuotare. Come con qualsiasi altro tipo di paura, ci sono vari metodi per aiutarti a superare il tuo terrore e tuffarsi. Seguire questi passi per aiutare a superare la paura di nuotare.

Istruzione

1 Trovare qualcuno di fiducia per condividere la vostra trepidazione e sperimentare l’acqua con voi. Il vostro partner può aiutare a sentirsi meno nervosi, offrendo il supporto fisico quando si inizia ad andare più in profondità.


2 Capire che l’acqua è per sua natura un amico capace di galleggiare. Ciò significa che l’acqua, nella sua essenza, sosterrà il peso del corpo, che consente di galleggiare una volta che si inizia a capire come rilassarsi.


3 Passare il tempo in riva al mare, bagnando i piedi e sentendo la gradevolezza dell’acqua stessa. Poi, lentamente, quando ci si sente più a suo agio, camminare in acqua con il vostro partner. Il posto migliore per il principiante è una piscina, vicino al bordo.

L'articolo prosegue subito dopo


4 Considerare il fatto che l’acqua è la fonte della vita. Iniziamo la nostra stessa esistenza, circondati da acqua. Questo dovrebbe offrire un conforto per voi. Sappiate che l’acqua è anche una delle principali risorse con cui non possiamo vivere senza. L’acqua è un amico, non un nemico.

5 Cogliete l’occasione e tuffarsi. Abituarsi a stare in acqua, allora è il momento di assumere un istruttore di nuoto. Poi, cominciare a godere del piacere.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*