Come visitare le grotte di Palinuro

Guide

Come visitare le grotte di Palinuro

Nello scenario di Palinuro si possono ammirare le grotte. Tutto ciò può essere raggiunto via mare intorno alle grotte è possibile passando però il promontorio di Capo Palinuro che è davvero maestoso . Ci sono grotte e baie attraenti, la più affascinante è Buon Dormire baia dove ci fermeremo per una breve nuotata. Ogni cava è caratterizzata da elementi particolari che sono diversamente rocce colorate sulla presenza di zolfo.

Grotta Azzurra: la prima e più grande è la Grotta Azzurra, così chiamata per il meraviglioso blu effetto dato dalla luce del sole che passa attraverso un tunnel sotterraneo.

Grotta del sangue: Un colore rosso intenso dovuto alla presenza di ferro nelle pareti cave. Il suo contatto con l’acqua del mare produce il suo colore caratteristico.

Grotta dei monaci: come le altre grotte è ricca di stalattiti e stalagmiti, il secondo di questi forma le peculiari forme dei monaci.

Grotta d’argento: la più piccola delle cinque grotte. Le sue pareti rivestite con un deposito di calcare creano un bellissimo effetto di luce che dà al mare un particolare colore argento.

Grotta sulfurea: Anche se la presenza di zolfo rende impossibile entrare nella grotta è ancora una grotta molto interessante a causa di questa particolare caratteristica.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Loading...