Come visitare Praga in 3 giorni

Praga è solo un breve volo di distanza dalla maggior parte delle grandi città europee, che la rende una destinazione popolare. Se avete solo tre giorni per trascorrere a Praga, è ancora possibile vedere le principali attrazioni della città.

Leggi anche: Expedia compra Homeaway: 3,9 miliardi per il portale di case vacanza


1° giorno: Praga City Tour, Città vecchia, il quartiere ebraico

Un tour della città è un ottimo modo per iniziare il vostro viaggio a Praga. Diverse compagnie offrono tour in autobus, gite in barca, e tour a piedi di Praga. Un tour vi darà una buona panoramica di Praga e garantire che si vedono tutte le sue attrazioni principali.

Leggi anche: Come parlare con un operatore Tre


Dopo aver familiarizzato con Praga, dirigersi al capo Piazza della Città Vecchia, che è il cuore della città. Questa piazza espansiva è circondata da edifici di diverse epoche architettoniche, tra cui Boroque, rococò, gotico e romanico. Piazza della Città Vecchia è la patria di alcune delle principali attrazioni turistiche di Praga, come la Chiesa di San Nicola, la Chiesa di Santa Maria di Týn, e il Vecchio Municipio con il famoso orologio astronomico.

Leggi anche: Rock Band 3 a fine anno con più microfoni e tastiera?


Accanto alla Città Vecchia è il quartiere ebraico. Luoghi da visitare qui includono il vecchio cimitero ebraico, dove si stima che 100.000 persone sono sepolte all’interno di una piccola area fortificata, la Sinagoga Vecchia-Nuova, la più antica sinagoga d’Europa (costruita nel 13 ° secolo), il Convento di S. Agnese e il Museo delle Arti Decorative, che ospita una delle più grandi collezioni al mondo di vetri colorati.

L'articolo prosegue subito dopo

Leggi anche: 3 cose da fare assolutamente dopo il matrimonio


2° giorno: Little Quarter, il Castello di Praga

Dall’altra parte del fiume Moldava dal centro storico si trova il Quartiere Piccolo e Castello di Praga. Un giorno intero può essere facilmente speso in questa pittoresca parte della città, che è caratterizzata da strade strette e acciottolate, grandi piazze, e negozi caratteristici e caffetterie. Luoghi degni di nota all’interno del piccolo quartiere sono la chiesa di San Nicola (da non confondere la Chiesa di San Nicola nel centro storico); Palazzo Wallenstein, primo edificio barocco di Praga, e di Parco Petrin, la cui torre di osservazione offre una vista mozzafiato sulla città . Gli appassionati letterari potranno godere di una visita al Museo di Kafka.

Leggi anche: Siete pronti per Ghostbusters 3?


Dal piccolo quartiere, fare una breve passeggiata in salita al Castello di Praga, situato nel quartiere di Hradcany. Il complesso del castello, dominato dalla Cattedrale di San Vito, è il gioiello di Praga.

La vista dai giardini del castello rende facile capire perché Praga è spesso definito come “la città delle cento torri”.

Giorno 3: Città Nuova, Concerto serale

Il terzo giorno a Praga può essere speso a New Town, che, come il suo nome suggerisce, è più moderno rispetto al suo vicino centro storico. New Town è pieno di famosi grandi magazzini e locali vivaci e bar, ma ci sono anche alcune gemme storiche vale la pena esplorare. Il Museo Nazionale, l’Opera di Stato, l’Hotel Europa, il Museo Mucha, e diverse chiese storiche sono solo alcune delle importanti attrazioni turistiche di New Town. Per la cena, dirigiti a U Fleku, la più nota birreria di Praga.

Praga è famosa per il suo patrimonio musicale, e non c’è modo migliore per coronare un breve viaggio per la città che con una performance musicale al Teatro dell’Opera di Stato o uno degli altri locali di musica. Per un’esperienza davvero unica, controlla la versione del National Marionette Theatre di Don Giovanni.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*