Come visitare Tokyo in 3 giorni COMMENTA  

Come visitare Tokyo in 3 giorni COMMENTA  

Tokyo. Non avete idea fino a quando si va.

1° giorno
Tokyo è una città enorme, e con così tanto da fare, è meglio orientarsi prima. Una grande opzione per coloro con un soggiorno limitato a Tokyo è la Torre di Tokyo, Cerimonia del tè, e la crociera sul fiume, che offre una vista mozzafiato. Il tour si ferma a luoghi culturali e nodi di trasporto in tutta la città, e vi darà un’idea eccellente di ciò che viene offerto in questa vivace metropoli. Un’altra opzione è la panoramica di Tokyo Day Tour, che, pur ampia, offre ai suoi ospiti una transizione più fluida nelle contrastanti acque culturali di Tokyo.

Leggi anche: Come visitare Vienna in 3 giorni


2° giorno: luoghi, i suoni, gli odori
Ora che avete un’idea di ciò che è Tokyo, è il momento di immergersi in tutto ciò che la città ha da offrire. Si consideri un tour di mattina per visitare i santuari locali e il famoso quartiere dello shopping di Ginza, o gli amanti del sushi possono recarsi a fare colazione al Mercato del pesce di Tsukiji.

Leggi anche: Come visitare Venezia in 3 giorni


3° giorno: Tokyo e oltre
Tokyo è una città meravigliosa, ma a volte ciò che si aggiunge alla grandezza di una città è la sua vicinanza ad altri locali.

Tokyo è un ottimo centro per escursioni e tour in giro per il Giappone. Se sei appassionato di animazione, prenotare in anticipo per visitare Mitaka e il suo famoso studio di animazione presso il Museo Ghibli.

L'articolo prosegue subito dopo

Per una gita più spirituale, una visita al Grande Buddha di Kamakura è un rifugio sereno, con vista sull’Oceano Pacifico.

Leggi anche

Come intervenire con il body contouring dopo un intervento di chirurgia bariatrica
Guide

Come intervenire con il body contouring dopo un intervento di chirurgia bariatrica

Gli interventi di body contouring vanno a rimuovere la pelle rimasta in eccesso a seguito di un intervento di chirurgia bariatrica. Il body contouring noto anche come chirurgia ricostruttiva, è un campo relativamente nuovo della chirurgia plastica. Fino a poco tempo fa erano poche le persone tra quelle che subivano una massiccia perdita di peso che potevano affrontare un simile intervento. Ma dall'avvento della chirurgia barbarica la richiesta di interventi per migliorare la linea corporea è aumentata drasticamente. Dopo una perdita di peso massiccia (superiore  ai 40 kg) la maggior parte delle persone presenta un eccesso di pelle. Non ci Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*