Come visitare una moschea - Notizie.it

Come visitare una moschea

Guide

Come visitare una moschea

Visitare una moschea può essere un’esperienza profonda e coinvolgente, soprattutto per coloro che provano viva ammirazione e curiosità per la cultura, la religione e l’architettura di altri popoli. Tuttavia, visitare una moschea non è semplice come camminare, scattare qualche foto o passeggiare allegramente. Alcuni suggerimenti possono contribuire a rendere la vostra visita a una moschea un’esperienza positiva per voi così come per i fedeli al suo interno.

Istruzioni

  1. Ricordate che una moschea è un luogo sacro e che le regole del tempio sono scritte direttamente nel Sacro Corano. Anche se non si vive secondo la fede islamica, è necessario conoscere le linee guida fondamentali e mostrare rispetto per la religione.
  2. Organizzate la vostra visita nei periodi in cui la preghiera di gruppo o i sermoni non sono in corso. Dal momento che il culto di gruppo è generalmente breve, si può aspettare fuori, se ci sono molte persone presenti. Inoltre, è possibile avere un’idea dell’inizio della preghiera di gruppo quando si alza in cielo la richiesta del muezzin che può essere ascoltato nella maggior parte delle città islamiche.

    Evitare dunque di visitare la moschea durante la mezz’ora successiva alla chiamata alla preghiera.

  3. Portate i bambini con voi a visitare una moschea solo se sono abbastanza grandi per capire e rispettare le regole. I bambini sono tenuti a seguire le stesse regole degli adulti.
  4. Vestititevi in modo appropriato quando si pianifica una visita a una moschea. Sia gli uomini che le donne devono indossare abiti che coprano le braccia e le gambe. Le donne dovrebbero indossare abiti o gonne lunghe e coprirsi il capo con il velo. Molte moschee più grandi forniscono sciarpe e vestiti, se non avete l’abbigliamento adeguato.
  5. Togliete le scarpe prima di entrare nella moschea. Ponetele ordinatamente fuori dalla porta accanto alle altre scarpe. Entrate all’interno della moschea con il piede destro pronunciando “Assalam-o-Alaikum” (“La pace sia su di voi”). Da quel punto in avanti, si deve rimanere in silenzio.
  6. Rimanete sul retro della moschea, camminando dietro qualsiasi altra persona presente.

    La parte anteriore della moschea è riservato ai fedeli di sesso maschile. Non è educato camminare, scattare una foto o due e lasciare la moschea, in quanto si ritiene obbligatorio rispettare il luogo con la preghiera.

  7. Trovate un posto a sedere sul pavimento e prendetevi un momento per meditare in silenzio o per pregare. Successivamente, si è liberi di scattare qualche foto, se volete. Tuttavia, non fotografate gli adoratori e non utilizzate il flash. Quando si è pronti a partire, uscite con il piede sinistro e raccogliete le scarpe. Non togliete il velo fino a quando non siete al di fuori.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*