Comehome: la startup che porta la festa a casa tua

Tecnologia

Comehome: la startup che porta la festa a casa tua

comehome

I fondatori di Comehome ai nostri microfoni: "Un modo semplice per conoscere nuove persone in un ambiente familiare". L'intervista completa.

Conoscere nuove persone per la generazione dei “nuovi giovani” a volte può risultare molto complicato. La tecnologia in questo senso si è posta nel mezzo delle relazioni sociali, ormai gli incontri vengono prima filtrati da app e piattaforme online: dov’è finito il bello di conoscere e incontrare gente nuova? Comehome in questo ha vinto, e probabilmente vincerà anche in futuro perchè non è la solita startup, non è la quell’app banale per incontri, è qualcosa di nuovo: la giusta proporzione tra tecnologia e socializzazione.

L’intervista ai co founder di Comehome


Michele e Daniele sono solo due dei co founder di quest’impresa innovativa e ai nostri microfoni spiegano che la loro idea è nata per soddisfare un bisogno elementare, conoscersi e divertirsi. Sono online da gennaio 2017, la loro idea è stata ispirata dal loro percorso di studi e dalle loro precedenti esperienze di intercambio in America Latina, questo bisogno (quello di vivere la casa e di conoscere nuove persone) lo hanno identificato nella città di Milano, e ora portano avanti la loro idea di socializzazione.

Cos’è Comehome?
Comehome è una piattaforma digitale che permette alle persone di incontrarsi nella vita reale (ride ndr) tramite organizzazione e partecipazione ad eventi in casa, una sorta di AirBnb per eventi in casa, un modo semplice per conoscere nuove persone in un ambiente familiare!
Abbiamo creato questa piattaforma partendo dalla necessità di far conoscere persone in base agli interessi, il suo utilizzo è molto semplice, ogni persona può decidere di creare il suo format, lanciarlo in piattaforma e partecipare agli altri eventi in base alle disponibilità e agli interessi.

Per ora Comehome permette a circa 7mila utenti su Milano di interagire e incontrarsi partecipando agli eventi in piattaforma.

Praticamente mi state dicendo che da “host” io posso organizzare qualsiasi tipo di evento?
L’idea è proprio quella di lasciare spazio alla creatività degli host, quindi non orientarsi verticalmente verso una specifica categoria ma dare loro la possibilità di organizzare un evento proprio in base ai loro interessi e passioni. Questo permette di aggregare le persone rispetto ad argomenti condivisi: che sia una cena, una festa, un concertino in casa l’idea è sempre quella di stare insieme in un ambiente familiare.

Ora siete a Milano, ma il prossimo passo qual è? quale sarà la prossima città ad ospitare Comehome?
Sicuramente per la tipologia del nostro servizio è più utile puntare alle grandi città, sia per passare una serata diversa dal solito sia per allargare la propria cerchia di conoscenze soprattutto per chi lavora e per chi non ha tempo di conoscere altre persone.

Il nostro è uno strumento molto easy e sicuro per incontrare nuove persone dove ognuno di noi si sente più “a casa”. La prossima città credo che sarà Roma.

Come funziona la vostra piattaforma, e soprattutto che tipo di aiuto date a chi organizza un evento nel proprio salotto?
E’ molto semplice, si inizia descrivendo il proprio evento, inventi il tuo format in base ai tuoi interessi, poi in base allo spazio della location Comehome ti dice quante persone possono partecipare, tu offri qualcosa ai tuoi ospiti e l’app ti da la possibilità di ricevere un contributo spese: una volta definiti tutti i dettagli la tua proposta è online in piattaforma e non ti resta che aspettare le persone. La location poi viene resa nota solo agli iscritti all’evento un giorno prima della festa, quindi secret location fino all’ultimo!
Forniamo aiuto agli host facendoli risparmiare sul food delivery e sul beverage, e non dimentichiamo le pulizie! Dovete fare solo una cosa: divertirvi!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche