Commando di integralisti islamici nel Centro commerciale Westgate di Nairobi

Guide

Commando di integralisti islamici nel Centro commerciale Westgate di Nairobi

Il Centro commerciale Westgate a NAIROBI, è parte di proprietà israeliana ed è spesso affollato di kenioti benestanti, espatriati, diplomatici e operatori delle Nazioni Unite; è stato a lungo visto come un facile bersaglio per i militanti islamici.

Il complesso multipiano tentacolare , che ha aperto nel 2007 , è noto per i suoi negozi alla moda che portano marchi stranieri così come i suoi caffè e ristoranti.

Le terrazze, tuttavia, sono adiacenti ad una strada lungo la quale le automobili possono passare senza controlli di sicurezza.
Di solito è facile entrare nel centro commerciale, incluso passare un bodycheck superficiale, che comprende un piccolo metal detector; nessun body scanner di sicurezza come quelli già installati in hotel e market dopo che lo Shebab minacciava la vendetta dell’ingresso delle truppe del Kenya in Somalia.

“Data la natura strategica di Westgate è certamente un obiettivo per i terroristi “, ha detto Emmanuel Kisiangani, un analista con sede a Nairobi dell’Istituto Sudafricano per gli studi sulla sicurezza .
“Il terrorismo consiste nel massimizzare l’impatto e, poichè il Westgate è frequentato da ricchi e da stranieri,è diventato un buon obiettivo”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*